Ricerca
Articoli recenti

Archivi del mese: gennaio 2017

In una cerimonia, semplice, ristretta e riservata, nella biblioteca del Pontificio Seminario Minore in Vaticano, Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale di Santa Romana Chiesa CAMILLO RUINI ha fatto ingresso ufficiale nell’ Accademia Internazionale Costantiniana delle Scienze Mediche, Giuridiche e Sociali.

S.E.R. Card. Camillo Ruini (foto di repertorio)

S.E.R. Card. Camillo Ruini (foto di repertorio).

Il Segretario Generale Daniele Mariutto, alla presenza del Magnifico Rettore Paolo Goliani, del Senatore Accademico Mauro Tongiorgi e del Primo Consigliere del Senato Accademico Roberto Ballarin Barbarigo Michiel, ha consegnato secondo quanto previsto dallo Statuto Accademico, il “Decreto di nomina” e la Lode Accademica a Sua Eminenza.

“All’instancabile ed intelligente Cardinale Camillo Ruini che opera di promozione e difesa della ragionevolezza della fede, offre una testimonianza continua e luminosa, forte di una moderna apologetica cattolica.” 

Tanto si legge sulla LODE ACCADEMICA, massimo riconoscimento rilasciato dalla nostra Accademia, conferita a Sua Eminenza, mentre nel Decreto “motu proprio” del Magnifico Rettore, con il quale il Cardinal Ruini è stato insignito del titolo di SENATORE ACCADEMICO ONORARIO si legge un’ altra valida ed importante motivazione che qui di seguito riportiamo:

 “Per aver sostenuto la necessità di una presenza della Chiesa e dei Cattolici, nel mondo della cultura, da realizzare attraverso il progetto culturale della Chiesa Italiana e per aver delineato un modo alternativo di intendere la missione della Chiesa Cattolica nella società di cui è parte, alimentando il dibattito politico su argomenti come la difesa dei diritti umani e del diritto alla vita.”

S.E.R. Card. Camillo Ruini (foto di repertorio)

S.E.R. Card. Camillo Ruini (foto di repertorio)

L’Accademico Giuliano Ballarin di Murano (Venezia), per l’occasione ha voluto donare al Porporato, una sua preziosa opera in vetro originale di Murano, fatta per l’occasione nella Antichissima Vetreria muranese del quale è titolare con il figlio Roberto.

Si tratta di un preziosissimo “calice in zanfirico, filigrana e rubino con gambo in cristallo e oro”.

Il dono è stato consegnato dal Segretario Generale dopo che il rappresentante della famiglia muranese dei BALLARIN, Cav. Roberto Ballarin Barbarigo Michiel, ha spiegato al Cardinale ed ai presenti come l’arte del vetro di Murano sia una tradizione famigliare sin dalla seconda metà del 1400.

Sua Eminenza, ringraziando, ha voluto ricambiare facendo dono del suo ultimo libro intitolato “C’E’ UN DOPO? La Morte e la Speranza” .

Un brindisi ha preceduto i convenevoli.

Maresciallo M.A.s.UPS CC Massimo Peloso

Maresciallo M.A.s.UPS CC Massimo Peloso

E’ il Maresciallo M.A.s.UPS MASSIMO PELOSO, dell’Arma dei Carabinieri il Capo del Dipartimento Sicurezza dell’Accademia. La nomina è stata conferita con decreto della Segreteria Generale dopo che gli Organi di Governo Accademici hanno prestato il loro ampio consenso.

Il curriculum vitae del Maresciallo M.A.s.UPS MASSIMO PELOSO, oltre alle onoreficienze di Croce d’argento per i 16 anni di anzianità di servizio militare e di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana, vanta anche elogi ed encomi con motivazioni di tutto riguardo.

Il Maresciallo Maggiore Aiutante, svolge attualmente servizio presso un importante Ufficio Istituzionale.

Complimenti al nuovo Illustrissimo Accademico.

LEGGI IL DECRETO DI NOMINA